Get Adobe Flash player
 19 visitatori online

La Chiesa di San Zeno

La Chiesa di San Zeno (o Zenone) esisteva già nel X secolo, annessa ad un monastero di Camaldolesi. Si pensa che lo stesso Eugenio III, papa d'origine locale, fosse abate dello stesso monastero. La chiesa di San Zeno fu profanata nell'anno 1809. Le modifiche subite dalla costruzione hanno celato per lunghissimo tempo le vere strutture architettoniche della costruzione. Dopo un eccezionale restauro, oggi l'antica abbazia di San Zeno si presenta nuovamente nelle sue linee primitive, con i suoi capitelli e colonne romane e romaniche, interamente recuperata all'arte, grazie all'opera fattiva della Sovrintendenza ai Monumenti e ai suoi validissimi architetti.